Crea sito
Home Blog sezione Politica italiana CHI E' "MAX STIRNER"?
Per pubblicare commenti, notizie, opinioni, invettive scrivete a:
[email protected]

 
CHI E' "MAX STIRNER"? PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Freda   
Sabato 08 Giugno 2013 19:24

grillini

 

 

Che sul blog di Grillo la libertà d’espressione fosse una farsa è cosa che noi tutti già sapevamo. Personalmente non reputo la censura in un blog – anche se massiccia – una mancanza grave. Tutt’altro. Io stesso l’ho praticata spesso su questo sito. A maggior ragione essa è la benvenuta in un blog legato ad un movimento politico, che deve giustamente tutelarsi dai sabotatori ed imporre ai propri seguaci una linea il più possibile solida e coerente: come ben sanno coloro che hanno militato nei pagliacceschi movimenti “democratici” e “pluralisti” dei passati decenni, un’organizzazione in cui ognuno dica la sua e che non sia gestita con metodi fortemente autoritari non va mai molto lontano.
E fin qui Grillo sarebbe perfettamente giustificabile.

Quello che è triste è che questo giusto autoritarismo debba nascondersi dietro pacchianissimi slogan “democratici” e “populisti”: triste, ma ancora tollerabile, visto che le masse ti seguono soltanto se riesci a prenderle per il culo con i metodi appropriati e che dal loro abbindolamento nessun movimento rivoluzionario può prescindere.
Quello che è triste e intollerabile è che dietro questa gigantesca – e per certi versi meritoria – presa per i fondelli del popolastro, non ci sia nemmeno l’ombra di un’idea politica di carattere nazionale/rivoluzionario degna di questo nome. Solo rifrittura di luoghi comuni e autentiche idiozie, pericolosamente simili a quelle che in passato hanno infiammato le varie “rivoluzioni colorate” di marca statunitense sparse per il globo.
Quello che è triste e che – se vero – sarebbe piuttosto sconcertante è ciò che mi racconta, nella missiva che segue, una lettrice che si firma con nome e cognome (i cui dati ho modificato per non renderla riconoscibile). E cioè che il “seguitissimo” blog di Grillo sarebbe in realtà una piattaforma creata allo scopo di mantenere i rapporti tra Casaleggio (che interviene spesso sul blog con vari pseudonimi, tra cui quelli di Max Stirner, di Prometeo e altri ancora) e i meetup, impartendo a questi ultimi direttive precise, fornendo informazioni in codice su tempi e luoghi di convocazione dei membri, su riunioni con i responsabili locali e così via; e che gli utenti del blog, apparentemente numerosissimi, sarebbero in realtà un ristretto numero di amministratori che si firmano con diversi pseudonimi, “orientando” in tal modo – nonché attraverso la massiccia censura – le discussioni sugli interventi di Grillo.
Pubblico qui di seguito la mail della lettrice e una crestomazia di suoi interventi sul blog grillesco, affinché ciascuno possa farsi un’idea.
(GF)

 

 




Mi sono avvicinata al Blog di Beppe Grillo piena di fiducia nel movimento e nell’intento di comprenderne meglio le dinamiche e la natura. Leggendo i commenti ad un post di Grillo in cui si trattava delle mail trafugate ad una parlamentare del m5*, mi sono resa conto delle ragioni che spingono molte persone a lasciarsi abbindolare: e cioè l’abitudine di basarsi sul pregiudizio nel formulare un’opinione, anziché su dati oggettivi. Così  ho inserito un commento in proposito (1). A questo commento un certo Max Stirner ha risposto insultandomi. Ho inserito allora un ulteriore commento nel quale lo invitavo sgarbatamente ad argomentare la propria opinione al riguardo (2), senza ottenere alcuna risposta. Qualche giorno dopo casualmente, mi sono imbattuta in un commento di Max Stirner (3) e notando un’incongruenza che confermava quello che avevo scritto nel mio primo commento,  lo ho nuovamente sfidato a portare delle argomentazioni. Questa volta il tipo mi ha risposto e la discussione è andata avanti per un paio di giorni (qui ne riporto solo una parte). Alla fine però ha prevalso l’impressione di avere a che fare con un soggetto che, curiosamente, appariva del tutto incapace di ragionare, così ho lasciato perdere.
Ho continuato a frequentare il Blog, rendendomi conto che in realtà la maggior parte dei commenti presenti venivano inseriti da relativamente pochi nick name (Luca M che credo sia il coordinatore, Danila R, mi sento responsabile, Paolo est, Nike e altri facilmente identificabili), che di tanto in tanto si davano appuntamento in una sorta di bar virtuale (4), scambiandosi saluti demenziali che avevano tutta l’aria di parole d’ordine, e talvolta nominavano un certo “Prometeo”.
Ho pensato si trattasse dello staff del Blog. Mi sono poi resa conto che il commento (assurdo) di Max Stirner veniva inserito quotidianamente e si trovava spesso tra i commenti più votati nonostante non fosse il genere di commento che solitamente si trova in quella categoria, pur essendo spesso privo di commenti e comunque mai di commenti dello staff del Blog, che invece interveniva asserendo “E’ uno di noi!”, ogni qualvolta qualcuno domandasse chi fosse (5).
Ho pensato che dietro Max Stirner si celasse un pezzo grosso del Movimento 5 stelle o perlomeno del Blog di Beppe Grillo, così ho colto l’occasione di un post pubblicato da Beppe Grillo ("Diritti acquisiti") per chiedere chi fosse Max Stirner (6). Lo staff del Blog è intervenuto con minacce e intimidazioni, così ho inserito un ulteriore commento (7) al quale lo staff ha reagito insultandomi. Ho inserito ancora un commento (8) al quale lo staff ha reagito insultandomi nuovamente. Nel commento che ho inserito successivamente (9) lo staff mi forniva indizi sull’identità di Max Stirner e cercava al tempo stesso di convincermi a demordere. Ho inserito poi un commento (10) nel quale è intervenuto lo stesso Max Stirner. L’ultimo commento che ho inserito era una richiesta di conferma dell’idea che mi ero fatta sulla base di tutti questi indizi:
Casaleggio? (11)…
A questa domanda nessuno ha risposto, ma in compenso sono stata bannata dal blog. Allora ho telefonato ad un amico, chiedendogli di iscriversi e inserire un nuovo commento (12), ed ho notato che il commento cominciava a ricevere un gran numero di voti. Probabilmente gli utenti del Blog, andando a ritroso, capivano cosa stava succedendo. Ben presto il commento è stato rimosso, assieme alla maggior parte dei commenti ad esso collegati , non solo miei, ma anche degli stessi membri dello staff e di utenti che commentavano o meno la situazione. Sono stati quindi cancellati praticamente tutti i commenti del pomeriggio del 23/05 nell’intervallo tra le 15.46 e le 20.22. Il giorno seguente ho creato un nuovo indirizzo di posta attraverso gmail ed ho inserito un nuovo commento (13) assumendo l’identità di Paolo Conte.
Sono stata immediatamente cancellata e bannata di nuovo, così come altre persone alle quali avevo raccontato l’accaduto e che hanno provato a chiedere spiegazioni sul Blog. In seguito a questo ultimo commento da me inviato, i commenti eliminati quel pomeriggio del 23/05/2013, sono stati rimpiazzati da una sfilza di commenti fasulli. Anche Stirner è improvvisamente rinsavito dalla sua follia. Questo per dirti insomma che si sono spaventati ed hanno mischiato le carte.

Ho notato che il post di Grillo ed il commento di Casaleggio pur trattando solitamente lo stesso argomento, sono le 2 facce della stessa medaglia: dicono cioè la stessa cosa, ma in modo diverso, rivolgendosi così a due tipi diversi di elettorato… il partito unico?
Penso che il Blog sia il luogo dal quale vengono impartiti gli ordini da Casaleggio e Grillo ai meetup e ai parlamentari che, viceversa, richiedono istruzioni agli stessi (vedi commento di Stirner sotto [14] e raffrontalo con la mail intercettata e diretta ai parlamentari del movimento 5 stelle http://www.finanzaonline.com/forum/arena-politica/1518786-ecco-le-linee-guida-della-fase-2-di-comunicazione-del-movimento.html).
C’è ancora molto da analizzare e verificare, cliccando sul nick name di Alex Scatamassi ad esempio, dove ti colleghi? Io non ho potuto assodarlo…

Allego un link che si riferisce alcuni commenti censurati dal Blog, dal quale ho recuperato alcuni dei miei, ma non so quanto ci sia da fidarsi, perché è stato pubblicato da quello che io ritengo un falso troll, Maurizio Cetra e anche perché mancano la maggior parte dei commenti, alcuni dei quali essenziali…. http://nocensura.eusoft.net/

Allego anche altri link che forse spiegano la situazione….. Ciao!
http://www.youtube.com/watch?v=dZX7gDRzG28
http://www.youtube.com/watch?v=L-VtltpN_RQ
http://www.youtube.com/watch?v=Fjai4PlbfCs

 

 

-----------------------------------------------

 

1

SPIEGATEMI!!! Perché non capisco...

OK ragionare e formulare delle ipotesi, ma SUI FATTI... che sono:

- C'è una giovane donna che è stata pubblicamente violentata nell'indifferenza di tutti.
- Non si sa cosa stiano facendo le autorità.
- Questa è l'ennesima prova delle discriminazioni fra un politico e un cittadino.

A me sembra che vi scaldiate tanto per quelli che sono solo Fanta giudizi personali privi di consistenza, non diversi da quelli espressi da qualcuno sui villaggi di Grillo in Costa Rica... MI SEMBRA CHE FACCIATE IL LORO (???) GIOCO...

Amelia 05.05.13 02:12|

 

 

 

 

 

Brava! Hai detto la tua cagatina, ora prendi la pastiglia a vai a dormire

Max Stirner 05.05.13 02:59 |

 

 

 

 

2

Rispondo a Max Stirner, in riferimento al commento del 5/5/2013 - h. 2.12

L'analisi da che mondo è mondo si esegue su elementi oggettivi, non sulle
chiacchiere e sui pregiudizi personali (aria fritta)!!! Se esistessero meno
presuntuosi "tuttologi" affetti dalla sindrome dello "Sherlock Holmes da
strapazzo", pronti a farsi un'opinione basata "sul nulla", tante cazzate
che ci vengono propinate non avrebbero ragione di essere...

Le bestie, non sapendo argomentare le proprie opinioni, aggrediscono... una
bella trasfusione di materia grigia non ti farebbe male!!!"

 

 

 

3

UN PESO PENDE, COME I NOSTRI POLITICI DIPENDONO; DA COSA? DALLA VIOLENZA! ESSI NON POSSONO MAI ESSERE PERSUASI, COME NON LO PUO' IL PESO. CHI NON PUO ESSERE PERSUASO, NON POTENDO MUTARE LA NATURA, O LO SUBISCI O LO SOPPRIMI.
ORA IMMAGINATE CHE AL POSTO DEL PESO VI SIA LA CLASSE POLITICA ITALIANA DEGLI ULTIMI 30 ANNI E IMMAGINATE DI... PERSUADERLA.


Un aneddoto di Carlo Michelstaedter

Un peso pende ad un gancio, e per pender soffre che non può scendere: non può uscire dal gancio, poiché quant'è peso pende e quanto pende dipende. Lo vogliamo soddisfare: lo liberiamo dalla sua dipendenza; lo lasciamo andare, che sazi la sua fame del più basso, e scenda indipendentemente fino a che sia contento di scendere. - Ma in nessun punto raggiunto fermarsi lo accontenta e vuol pur scendere, ché il prossimo punto supera in bassezza quello che esso ogni volta tenga; E nessuno dei punti futuri sarà tale da accontentarlo, che necessario sarà alla sua vita, fintanto che lo aspetti [...] più basso; ma ogni volta fatto presente, ogni punto gli sarà fatto vuoto d'ogni attrattiva non più essendo più basso; così che in ogni punto esso manca dei punti più bassi e vieppiù questi lo attraggono; sempre lo tiene un'egual fame del più basso, e infinita gli resta pur sempre la volontà di scendere. - Che se in un punto gli fosse finita e in un punto potesse possedere l'infinito scendere dell'infinito futuro - in quel punto esso non sarebbe più quello che è: un peso. La sua vita è questa mancanza della sua vita. Quando esso non mancasse più di niente - ma fosse finito, perfetto: possedesse sé stesso, esso avrebbe finito d'esistere. - Il peso è a sé stesso impedimento a posseder la sua vita e non dipende più da altro che da sé stesso in ciò che non gli è dato di soddisfarsi. Il peso non può mai essere persuaso.

Max Stirner 07.05.13 21:19|

Leggere partendo dal fondo.

 

E’ andata avanti per un pezzo, concludendosi ad insulti…

Max.......Cialtrona???!!!.......Ma! come ti esprimi??........Parlo con il nonno!!!........Va beh!........Finiamola di ridere!!........MmHh....

Avresti dovuto trovare dell'altro a supporto di ciò che avevi intenzione di dire, invece di storpiare (in tutti i sensi) la "realtà" per adattarla ad un tuo pensiero banale!... Oppure avresti potuto esporre il tuo pensiero senza inseguire l'encomio, che evidentemente rappresenta "il peso" della tua esistenza.
Michelstaedter esprime un concetto relativo alla realtà interiore del singolo: L'individuo, per sua natura, è in uno stato di continua insufficienza e sofferenza e la sua vita dipende da tale condizione. Dato che l'individuo non riesce mai a possedersi (perché posseduto dalla necessità inesauribile di soddisfazione della sua eterna mancanza), tutto ciò che vive, vive nella mancanza totale della propria vita.

Il "peso" dell'aneddoto, accetta una connotazione del tutto individuale... non quella dispregiativa che tu SUPERFICIALMENTE ed arbitrariamente gli attribuisci, di conseguenza, "la casta", che tu hai raggruppato GENERALIZZANDO impropriamente, ma che invece racchiude diverse entità con diversa natura, ovviamente non ha volontà univoca!! Ti faccio notare che questo ragionamento, a differenza del tuo, si applica perfettamente alla realtà!...tu invece, ne hai stravolto completamente il senso, al fine di poterlo applicare, a tuo piacimento (e alla culo!), ad un tuo futile pensiero, con il quale non ha nulla a che fare!!!...
Michelstaedter si sarà rivoltato nella tomba, vedendo associata la sua intelligenza alla tua.....Ha già sofferto tanto!...Lascialo riposare in pace!!... Probabilmente il tuo cervelletto è zeppo di nozioni, ma privo di una qualsivoglia capacità di ragionamento!

Tirando le somme posso ribadire che IL TUO COMMENTO E' SOLO UNA CAZZATA! UNA SUPERFICIALE GENERALIZZAZIONE PRIVA DI OGNI LOGICA!

Amelia 08.05.13 17:23 |

 

 

 

@ Amelia

Quando l'ignoranza ambisce a parlare di ciò che non conosce e non capisce, finisce per "straparlare" o "strascrivere", proprio come fai tu.

Io non ho parlato della natura umana in generale. Il soggetto del mio commento sono i politici che noi subiamo da almeno 30 anni. Il loro modo di essere, di vivere la politica, di rapportarsi con il popolo, ne ha fatto quasi una specie a sè stante, venendo in tal modo definita unanimente "casta", assumendo in tal modo caratteristiche specifiche, assimilabili ad un "peso morto". Ecco perché l'aneddoto del peso calza perfettamente e li descrive per quel che sono. Si sarebbe potuto anche dire che sono esseri senza alcun limite, ovvero per quanto tu li soddisfi, per quanto tu li lasciassi rubare, loro non saranno mai soddisfatti e tenderanno a rubare sempre più, perché ormai quella è la loro natura ed a ciò soltanto aspirano.

Ora ho dedicato un po' di tempo al sociale, anche se so che è tempo sprecato.
Dal letame non sempre nascono i fiori. A volte si è costretti ad utilizzare uno stecco solo per staccarselo dalla suola delle scarpe.

Parla di ciò che sai, e se una cosa non la capisci, prima vai dal parroco della tua parrocchia a fartela spiegare, poi vieni qui sul blog. Con un paio di ceri alla Madonna te la cavi.
Ovviamente se sul blog cerchi compagnia e in qualche modo farti notare, cercando di esibire il meglio di te, dovresti cercare un altro luogo virtuale per esibire altre qualità, ammesso tu le possieda, perchè quelle intellettuali ti scarseggiano

Cialtrona!

Max Stirner 08.05.13 03:10 |

 

 

 

 

MAX

io non confuto affatto Carlo Michelstaedter, con la cui analisi, come ti ho precedente espresso, concordo pienamente! Confuto te che lo strumentalizzi manipolandolo maldestramente (come ti ho precedentemente dimostrato) per argomentare il tuo pensiero... in questo caso lo associ ai politici, come potresti associarlo ai medici, ai notai, agli architetti e a chiunque altro ti salti in mente...
Nel tuo commento, utilizzando IMPROPRIAMENTE, il pensiero di un altro, dici che "la natura umana ineluttabilmente tende verso il basso"... Sostanzialmente storpi il pensiero di un altro per non dire un cazzo!!!

Quanto al resto, ti lascio stare perché mi fai pena... sei solo un poveretto con un'enorme necessità di autocelebrarsi...

Amelia 08.05.13 01:36 |

 

 

 

@ AMELIA

Piccola somara, non è me che devi confutare se non comprendi, ma devi confutare Carlo Michelstaedter nella sua tesi di laurea "La persuasione e la rettorica"

Carlo Michelstaedter non è il portiere dell'Empoli calcio.

Io anche se ne avessi il potere non ti sopprimerei; tu sei l'emblema del letame da cui nascono i fiori. Lo scopo della tua esistenza è quello di fare sentire migliori anche quelli che senza di quelli come te, si sentirebbero nulla.

Max Stirner 08.05.13 00:19 |

 

 

 

Grazie, meno male che non posso comprenderti!......Non potendo sopprimerti, mi tocca subire l'ennesimo "peso" che non potendo mutare la propria natura (di egocentrico pallone gonfiato) non può essere persuaso...

Amelia 07.05.13 23:22 |

 

 

 

@ AMELIA

Non impegnarti in situazioni che non puoi comprendere, neppure se diventi tutta gialla dallo sforzo.

Max Stirner 07.05.13 22:55 |

 

 

 

Che cazzata! Una superficiale generalizzazione priva di ogni logica! Ci si riferisce alla natura del "singolo" (che condivido), ma i politici sono un "insieme di elementi", ciascuno con propria natura, quindi mutabile! E' questo il senso del Parlamento...

Amelia 07.05.13 22:04 |

 

 

 

4

caffèèèèèèèèèè a 5 Stelle per tuttiiiii!!!buongiornoooo amici!! a milano pioggia e freddo invernale:)))ma il ricordo di roma ieri,scalda il cuore!!!!e daniii,nike e angela erano la anche per tutti noi!!!!

Luca M., Rho 25.05.13 13:44|

Leggere partendo dal fondo.

una grandissimaaaa angela!!!!!

Luca M., Rho 25.05.13 14:22 |

 

 

 

ciao lucaaa!!!
@angela ti voglio bene anche io!!!che grande regalo ci siamo fatte ieri!!!ho il cuore pieno di gioia!!!
ps il mare ti aspetta!!!)))

Danila R., Porto San Giorgio 25.05.13 14:22 |

 

 

 

ciao Luca,
si, eravamo lì per tutti, anche e soprattutto per chi non ci crede!!!!!!! che emozione......
ciao Dany, sei fantastica, ti voglio bene

angela d. 25.05.13 14:11 |

 

 

 

luca

paolo conte est troppo forte

stirner lo so chi est

non penso che se lo chiamo Jacob si offende:)

paolo

io..sono 25.05.13 14:08 |

 

 

 

paoloooooooo ciao!!!!!ancora nn funzia la mail?????vedrai che sistemano!!!!ho letto alcune cose sotto :))) stirner nn c'entra nulla ed è uno di noi!!!!piuttosto nn date retta a quel poveretto di paolo conte.classico troll da stadio :)))

Luca M., Rho 25.05.13 13:56 |

 

 

 

 

 

luca e se può fare si...mannaggia cinghiale arrosto e barili di birra scura..sisisisisi..
fratè, nun piagne...dai

mi sento responsabile 25.05.13 13:54 |

 

 

 

cristià alle 1335 ti avevo importunato

solo se non ti crea problemi!!!

paolo

io..sono 25.05.13 13:50 |

 

 

 

ciaoooo cristiano!!!anche a me piace questo tempo :)))) e le nostre guerriere sono fantasticheeeeeee!!!io spero un giorno in un bel raduno e magnata insiemeeeeeee!!!

Luca M., Rho 25.05.13 13:50 |

 

 

 

luca, grazie, quà diluvio, temperatura in picchiata 7 gradi, adoro questo climaaaa...ma anche no.
un mega abbraccio per le nostre guerriere...

mi sento responsabile 25.05.13 13:48 |

 

 

 

5

o.t.
ma chi ca$$o est questo stirner bersaglio preferito di un blogger della bassa?

paolo

paolo est 18.05.13-20:38|

Leggere partendo dal fondo.

lo avevo capito est come jacob di lost:))))

paolo

paolo est 18.05.13 20:46 |

 

 

 

stirner è uno di noi!!!!

Luca M., Rho 18.05.13 20:44 |

 

6

Ho espresso lo stesso concetto a un certo "Max Stirner", l'altro giorno in
risposta ad un suo commento, postato 2 volte... questo personaggio però è
molto stimato nel movimento o almeno su questo Blog, infatti il suo era tra
i commenti più votati entrambe le volte... a me sembra una cosa
preoccupante...

 

7

Ho espresso lo stesso concetto ad un certo "Max Stirner" l'altro giorno, in
risposta ad un suo commento postato diverse volte... Questo personaggio
però è molto stimato nel movimento o almeno sul Blog... infatti in risposta
ad un mio precedente commento, simile a questo, mi è stato risposto: "Non
nominare invano quel nome, mai! Rischi di brutto!"... A me sembra una cosa
preoccupante...

 

 

8

Sara G

IL BLOG E' UNA FARSA!

 

Ci sono 4 personaggi con 1.000 nick diversi, che se la suonano e se la cantano tra di loro... probabilmente stipendiati...

Se questo è il movimento... siamo alla frutta!

 

Leggere partendo dal fondo.

Danila R.

noi servi di chi? il M5S è l'unico soggetto politico che vuole liberarci dalla schiavitù..se a te va bene cosi sei libera di votare per chi ti pare,le offese però ti ritornano indietro,ciao

 

Sara G

Eccovi tutti qui, o quasi... servi!

gianpiero f.

e te che non sei nemmeno autenticato chi ti sovvenziona per sperare m.e.r.d.a sul blog destra o sinistra? oppure hai doppio incarico e di conseguenza doppia paga

 

Marco T.

Saretta bella... Prenditi venti centimetri di nerchia nel culo e la vita ti sorriderà!!!

 

stefania de luca

senti un po' sara-----ma chi caxxo sei? forse sei uno di quei parassiti a carico del contribuente? ma pensi davvero abbiamo tutto quel tempo per fare quello che dici? secondo me nn sai che cosa dire e spari caxxate a caso------torna al partito dei pirletti che è meglio

Danila R.

idem,come sotto

 

Sara G

Idem!

Danila R.

sara alla frutta...mi sa ci sei arrivata te.

noi ancora non abbiamo mangiato il primo!

 

Sara G

Tu sei uno di questi... onnipresente!

stefania de luca

MA VAI A CAG......

 

9

Silvana M

IL BLOG E' UNA FARSA!

Ci sono 4 persone con 1.000 nick diversi che se la suonano e se la cantano tra di loro!... probabilmente stipendiati...

E voi, servi stipendiati, se mi spiegate chi cazzo è Stirner e come stanno realmente le cose, sono disposta a ritrattare, altrimenti potrete cancellarmi... ma io continuerò, ci potete contare!...

 

Leggere partendo dal fondo

 

nike .

io sò pure er fruttarolo, quanno scrivo male in romano però! ;)))))))silvana c'è posto per tutti qui, siamo tutti nella stessa barca, qui ci si informa, si postano notizie, si scherza e si divulga il verbo. benvenuta, se hanno accettato me in poco tempo, significa che  accettano proprio tutti!

 

io sono

scusa nike:)

Silvana M

Paolo Boccali,


Credo che il dialogo sul Blog sia manipolato, io voglio sapere come funziona..."

nike .

io ce ne ho nà decina, faccio una confusione...

paolo le XX!!!

paolo boccali

Silvana, ti puoi spiegare meglio.

Danila R.

silvà,ma prima non ti chiamavi sara?

 

Silvana M

"???"

 

Silvana M

Ma l'informazione, la trasparenza non sono cavalli di battaglia del M5*"

paolo boccali

cara Silvana, non siamo tutto uguali: c'è chi preferisce quelli che hanno portato il paese al livello in cui siamo, e chi invece spera che le cose possano cambiare.

La scelta è facilitata perchè i primi continuano imperterriti a non interessarsi dei problemi della gente. Il resto è noia

 

io sono

caxxo anche in incognito mi riconoscono:))))

 

Silvana M

Già, ma le troie siete voi, io ho chiesto solo chiarimenti e ricevuto solo insulti... Chi è questo Max Stirner che spara boiate a volontà e che non posso nominare altrimenti rischio di brutto?

Paolo b.

e tu sei una povera stronza!

franco a.

uno è l'unto!

 

 

lucifero

Vorrei citare una mitica frase di un grande attore e regista italiano.

Senza che tu ti offenda però..è una frase forte ma è di un film commedia.

lo sai perchè te tu sei una troia ? Perchè un'sei   mai stata una troia !

Tutta colpa del paradiso:

vai qui http://youtu.be/VBLMuR4b_Fc

sandro bunkel

zero!

 

Silvana M

Ciao Paolo est.

 

io sono

silvana lei si sbaglia non sono quattro persone !sono solo io,

però non mi pagano:(

 

10

Silvana M

Chi è Stirner?

 

Leggere partendo dal fondo

Max Stirner

@ paoletta etta... etta... etta.

Quando le cose non si sanno, difficilemnte si possono "imparare" copia-incollando wikipedia, perché è l'unica conoscenza che puoi acquisire in pochi minuti.

Detto questo, se vuoi provare a crescere un attimo puoi approfondire con questo link e poi farti una idea.

Ciao nè!

http://isole.ecn.org/ponte/mediateca/unico.pdf

paoletta a.

Johann Kaspar Schmidt, più noto con lo pseudonimo di Max Stirner (nato a Bayreuth, 25 ottobre 1806 – morto a Berlino il  26 giugno 1856), è stato un filosofo tedesco, sostenitore radicale di posizioni antistataliste che danno importanza all'ateismo, all'egoismo ed a un primordiale concetto anarchico.

Max Stirner, non ha mai avuto alcuna intenzione di fondare una scuola di pensiero nè tantomeno di tracciare guide ed indicazioni a chicchessia.

La sua dimensione dell'individualismo, dell'egoismo, termine questo da lui ampliato fino a diventare un valore e una vera categoria di pensiero nonché un atteggiamento complessivo verso tutte le manifestazioni della vita e della realtà. Stirner pone l'individuo al centro del mondo di ognuno.

La libertà, per essere veramente tale, non può derivare da una concessione altrui, ma essere il frutto di una propria conquista: “si può perdere la libertà, ma la libertà spetta solo a noi”, è una scelta revocabile che si presenta all'individuo in ogni momento della sua vita. L'individuo deve avere la proprietà della libertà, non basta dirsi liberi, io devo poter fare o non fare ciò che desidero; a Stirner non interessa realizzare l'ideale della libertà, quello a cui punta è di avere la libertà, l'uomo diventa libero se riesce a sottoporre la libertà al proprio volere (non basta l'ideale). Un individuo è effettivamente libero solo se spetta a lui decidere se e quando limitare la propria libertà per fini a lui propri.

Un uomo che a me non sarebbe mai piaciuto.. un egoista pazzoide...

ciao non voglio condizionarti però

Patty Ghera

Max era Max... come dice il Maestro Conte

 

11

Casaleggio?

 

12

IL BLOG E' UNA FARSA
chi è quel cazzone sparaminchiate di Stirner? Casaleggio?  4 servi stipendiati con 1000 nick manipolano e indirizzano l'informazione sul blog. Mi hanno bannata perchè l'ho capito, ma il m5* non doveva essere un esempio di onestà e trasparenza? Alla faccia dell'informazione manipolata dai media! Ma andate affanculo xD
Una ex elettrice del m5*

13

SVEGLIA BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE))))))))))))))))))))))))))))))

La rete non ha intermediari, giusto? Serve anche a questo, a dare informazione libera e senza censura, quindi senza essere bannati. Ieri in piazza Alessandro Di Battista diceva "noi non siamo come loro!!"... Guardate il post "Diritti acquisiti" tra le 15.30 e le 20.30... CENSURA!!! vero STIRNER/PROMETHEUS/CASALEGGIO!? Esiste il vilipendio a Max Stirner!?

W IL MOVIMENTO 5 STELLE - FUORI DAL MOVIMENTO I DITTATORI E I CENSORI!!! Adesso mi renderai invisibile bannandomi??!!


NIENTE CENSURA!

NIENTE CENSURA!

NIENTE CENSURA!

NIENTE CENSURA!

NIENTE CENSURA!))))

Paolo Conte 25.05.13 12:24|

 

Leggere partendo dal fondo

 

 

 

 

 

complimenti per il tuo commento ma qua è come parlare al vento.... sono solo adepti servi dal santone (Grillo).....

non lo capiranno mai ....... forse!

serenità

maurizio cetra 25.05.13 13:33 |

 

 

 

Paolo tu sei un povero stron2o invece.
Oh!! Ma senza offesa è stron2one ...

Francesco Folchi 25.05.13 12:53 |

 

 

 

Voi siete i servi di Stirner!

Paolo Conte 25.05.13 12:40 |

 

 

 

 

 

Ecco per esempio quello che stai facendo tu lo fanno i troll.

Ti spiace andare a cagare nel cesso di casa tua cortesemente?

cagare qua è da incivili.

Ciao anarcoincivile ... studiati la parola libertà e fattece na curtura va ...

Francesco Folchi 25.05.13 12:37 |

 

 

 

Il troll è un vile che si nasconde dietro nickname non autenticati, non ha ideali, non ha principi, non ha etica, è al servizio di mafia e massoneria perché tutto rimanga com’è all’unico scopo di distruggere popoli e nazioni, farebbe qualsiasi cosa per soldi, è un povero egoista solo come una cane che non merita di appartenere ad una comunità sana che crede e spera in un cambiamento epocale per tutto il genere umano. Siete soltanto gli ultimi miserabili servi del regime!!!

Francesco Folchi 25.05.13 12:33 |

 

 

 

 

14

VINCERE LE ELEZIONI FA PARTE DEL PIANO "A",

ma al governo ci si potrà andare solo con il PIANO "

"B".

Cos'è il PIANO "B"?

E' il PIANO "B"!!

In cosa consiste il PIANO "B"?

Nella realizzazione del PIANO "B"!!

QUALI ALTRE POSSIBILITA' TI LASCEREBBE UN "SISTEMA INFORMATIVO" DEL GENERE?

http://www.surveymonkey.com/s.aspx?sm=SayIi2VZDZifyfphcn2LxQ_3d_3d

Così io penso.

Max Stirner 24.05.13 15:55|

Vota commento

 

(voti: 60)

 

|

 

|

 

Commenti

avatar maurizio d'angelo
0
 
 
Porto la mia esperienza su un argomento molto importante, l'attacco al web da parte di questo governo catto-comunista-liberista e sfascista, che ho capito sulla mia pelle a novembre 2012.
Qui la mia mail di gennaio: http://mauriziodangelo.blogspot.it/2013/01/lettera-beppe-grillo-il-tuo-m5s-e.html
Lo avvisavo di quel che si stava preparando, non perchè sia Mago ma perchè avevo intuito cosa bolliva in pentola, e le operazioni holywar, 200 denunce per odio razziale su facebook, la bolgger di varese condannata, il gestore di cartellopoli facebook condannato a 9mesi, le foto della boldrini con le perquisizioni digos, il ddl amati+malan, e altri numerosi episodi che tali non sono, mi davano ragione.
Qui il mio commento a maggio dopo la richiesta da parte della Procura di Napoli del rinvio a giudizio di 22 blogger di beppe grillo: http://mauriziodangelo.blogspot.it/2013/05/il-belladdormentato.html
La mia sensazione è che Grillo ci fa o ci è: una settimana fa scrive che dobbiamo chiedere aiuto alla Germania, ieri che non dobbiamo pagare il debito.
Mah.
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar [email protected]
0
 
 
La democrazia diretta o la democrazia dal basso, o come la si voglia chiamare, è un intollerabile stronzata. La massa è stupida come le idee che esprime. Questi parlamentari 5 stelle ci porteranno al più bieco conformismo politico.

Io un idea per creare un movimento che sbaragli il sistema ce l'avrei, ma come dici tu, il popolino va abbindolato. Gli farei credere che si vuole perseguire l'arricchimento, soprattutto quello, e poi l'etica, la libera informazione, l'arte e la cultura. Solo dopo anni si accorgerebbero di di far parte di un entità politica e di aver raggiunto una massa critica, di aver sviluppato il senso di appartenenza ad un gruppo.

Le basi sarebbero comunque buone, l'arricchimento diverrebbe autosufficienza economica, e senza di quella non si va da nessuna parte. L'etica, la libera informazione, l'arte e la cultura, diverrebbero strumenti di lotta e di cambiamento.

Gianluca, immagina un social network a livello mondiale, dove la gente può incontrarsi, proporre idee e finalizzare attività imprenditoriali, sociali o ludiche, gestite razionalmente, attraverso piattaforme informatiche, dai loro partecipanti, in gruppi di cento, mille o milioni.
Chi gestisce il mezzo, ne governa la direzione.
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar Alessia
0
 
 
Gianluca nooo... torni dopo mesi di silenzio sul web con un articolo così poco importante! Vabbè, comunque bentornato.
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar Andrea Guerrieri
0
 
 
In risposta alla lettrice :) Sono l'amministratore di nocensura, non sono in alcun modo correlato o affiliato a nessuna organizzazione, di alcun tipo (politica, giornalistica, etc), lavoro assolutamente da INDIPENDENTE. Se i commenti vengono censurati alla base (prima ancora di essere pubblicati), non ho "potere" di poterli raccogliere o mostrare. Inoltre, l'algoritmo di scansione è tanto frequente, quanto "è popolare" il post. Nel caso in cui riceva pochi commenti, la scansione è lenta, e come scritto nelle note, tutto quello pubblicato e rimosso tra una scansione e l'altra, non può essere intercettati. Infine, il sistema necessita di manutenzione periodica nella quale lo scanner è sospeso, nelle ultime 2 settimane ci sono stati diversi momenti di down, a volte anche per 48 ore (è stata cambiata la struttura dei link nel blog, e ho esaurito lo spazio su disco nel sever!).

Adesso la situazione dovrebbe essere tornata nella norma :)

Andrea
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar GianlvcArkan
0
 
 
Mesi ad aspettare... Giorni e giorni a far visita sul Blog... Poi oggi la lettura di questo articolo. Carissimo Gianluca, ci hai portato ad esser esigentissimi perciò pretendiamo di più dai tuoi articoli... Questo è si interessante, ma nulla in confronto a ciò cui ci hai abituato negli anni. Saluti
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar Marina
0
 
 
non ci crederei nemmeno se lo vedesi scrivere che Max Stirner sia Casaleggio!
Davvero Gianluca, non capisco questo articolo....
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
avatar Netito
0
 
 
Lascia perdere, questo sono Stronzate, ci sono pentole in ebollizione più interessante
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Ultimo aggiornamento Sabato 08 Giugno 2013 20:02
 

YOOholidays-tonicopi

Copyright © 2014 Blogghete!. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Ricerca articoli per categorie



       
RUSSIA TODAY IN DIRETTA


Siti







       
Ancora un po’ di ketchup,

Miss Neda?   
(clicca per scoprire il trucco)



       
Il ruolo di Israele negli attentati dell'11/9